Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CALCIO

05/06/2012 - 11:14

Ronaldinho-Atletico Mineiro: storia d’amore o soltanto un "flirt"?

Il Pallone d'oro 2005 dopo il conflitto finanziario avuto col Flamengo ha rescisso il contratto e ne ha stipulato uno nuovo fino alla fine della stagione con il modesto club di Belo Horizonte





BELO HORIZONTE (Brasile) - Ronaldo de Assis Moreira, meglio noto come Ronaldinho, dopo tutti i problemi avuti con Flamengo ha trovato la sua nuova squadra: l’Atletico Mineiro.

La storia d’amore tra il 32enne, attaccante ex Barcellona e Milan, e il club carioca di Rio de Janeiro è terminata tra allenamenti saltati ed evidenti segni di ubriachezza, che sono anche sfociati in una causa in tribunale dovuta ai mancati pagamenti dello stipendio. Dinho, dopo l’esplosione di Barcellona, in team con Eto’o Messi e Henry, e il passo falso di Milano, era tornato in patria alla ricerca di una seconda giovinezza, tentando di dimenticare quella saudade che negli anni italiani l'aveva portato nelle varie discoteche di Milano e di Torino, ad affogare la propria tristezza per una sconfitta o a festeggiare una vittoria insieme ai suoi compagni e amici.

Una volta tornato in Brasile però le sue prestazioni sono state sempre altalenanti, gli allenamenti spesso saltati a causa di ubriacature esagerate; il Pallone d’oro 2005 è stato coccolato e sopportato fino a un certo punto, quando il Flamengo ha deciso di non pagargli più lo stipendio, sperando così di riportarlo sulla retta via.

Purtroppo il tutto ha provocato esattamente l’effetto contrario, con tanto di sceneggiata del fratello-procuratore, tale Ronaldo de Assis, che ha deciso di portare via dallo store del club carioca diverse magliette senza pagarle appellandosi al fatto che “il Flamengo non paga mio fratello e così non pago nemmeno io”. Una situazione insostenibile che è sfociata nella rescissione del contratto che lo legava alla società di Patricia Amorim, alla quale l'attaccante ha fatto anche causa richiedendo il pagamento di circa 16 milioni di Euro.

Il tribunale del lavoro di Rio de Janeiro ha dato ragione all’ex fuoriclasse verdeoro, che poi ha risposto positivamente alla chiamata dell’Atletico Mineiro. Col club di Belo Horizonte Dinho ha stipulato un contratto valido fino alla fine della stagione e ha già sostenuto il primo allenamento, candidandosi per un posto in campo nella prossima partita di campionato contro il Bahia.

L’ex numero 80 del Milan si è dichiarato entusiasta: “Ho trovato delle nuove motivazioni e di questo sono felice. Nella mia mente cerco di avere solo pensieri positivi: questo è importante per riuscire a vincere i trofei”.

E il Flamengo? Il club non è certo rimasto con le mani in mano e voci provenienti dal Brasile parlano di un avvicinamento ad Adriano, l’ex Imperatore di Parma, Inter e Roma. Un altro giocatore pieno di problemi fisici e con guai relativi all’alcool, che però a Rio de Janeiro ha lasciato un bel ricordo, portando i rubro-negros al titolo nel 2009.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 23.11.2014 19:43:46
Tutte le notizie in Sport del 23/11/2014 - 33 Notizie