Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

PALLAVOLO

25/04/2012 - 09:59

Verstappen: "Sono fiducioso! Ce la faremo"

Il coach bianconero fotografa la situazione della propria squadra e della serie di finale prima della delicata e decisiva gara-4 prevista a Ginevra mercoledì sera contro lo Chênois

Articolo di Antonio Di Domenico
Ti-Press




LUGANO - Mercoledì sera il Lugano si recherà a Ginevra per affrontare in gara-4 di finale del campionato LNA lo Chênois. I bianconeri sono ora con le spalle al muro, con la necessità di vincere tra le mura nemiche, dove però tra regular season e play-off fino ad ora hanno sempre perso, per potersi giocare il tutto per tutto al Palamondo sabato 28 aprile.

Immagini
Ti-Press

Nonostante la sconfitta in gara-3 l'allenatore Verstappen non ha perso la fiducia e l’ottimismo, poiché la prestazione dei suoi ragazzi è stata soddisfacente.

Mister Verstappen, cosa è successo sabato sera? Avete giocato bene, ma... il risultato ha detto 3-1 Chênois…

"Sono stati quattro set molto tirati ed equilibrati, giocati ad un buon livello da entrambe le parti. Diciamo che è stata una tipica partita da finale. Peccato che ci sia mancata un pizzico di fortuna e in queste circostanze, si sa, anche la buona sorte può essere determinante. Ovviamente ci è dispiaciuto e ci ha dato fastidio perdere una partita così, sia perchè importante sia perché molto tirata, basti pensare che nel quarto set abbiamo avuto anche un set point. Loro restano i favoriti, da anni sono uno dei top-team del campionato, sono abituati a giocare questo genere di partita, noi invece abbiamo pagato il dazio della prima volta".

Inoltre sulla partita di sabato incombe il vostro ricorso, relativo al fatto che lo Chênois ha fatto giocare sei giocatori stranieri, cosa non prevista dall’agreement controfirmato dai club. Ci sono novità in merito?

"Vero, è un agreement ma il Ginevra non poteva schierare i sei stranieri contemporaneamente e quindi abbiamo deciso di fare ricorso, era un nostro diritto. Penso quindi che avremo molte probabilità di vincerlo. Le regole sono regole. Questa mattina abbiamo parlato sia con la Lega che con lo Chênois, ognuno di noi ha presentato le proprie motivazioni, ma non abbiamo trovato una soluzione; dobbiamo attendere la Lega. Bisogna comunque dire che non è una bella cosa andare a Ginevra e, magari, sapere la decisione un’ora prima della partita. Non soltanto per noi, ma anche per gli spettatori, la tv: è la prima volta che mi capita una situazione del genere".

Lei, in cuor suo, come la vede questa serie di finale?

"Sono fiducioso perchè stiamo giocando bene, veramente bene quindi possiamo vincere anche in trasferta".

E il suo futuro, sarà ancora a Lugano? Il rinnovo non è ancora stato firmato…

"Posso dire che c’è stato un primo incontro, ma il mio pensiero come quello della società prima di tutto è rivolto alla finale. Ma sono positivo, la voglia di restare qui a Lugano c’è, ma come ho detto…concentriamoci prima sulla finale".

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 30.09.2014 17:52:28
Tutte le notizie in Sport del 30/09/2014 - 29 Notizie