PostFinance News
News
PostFinance
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

Paid Post

08/05/2017 - 07:00

Armonizzazione del traffico dei pagamenti: ora le PMI devono fare sul serio!

Le PMI che desiderano continuare a effettuare il proprio traffico dei pagamenti senza problemi anche dopo il 1o gennaio 2018 devono adeguare ora il software finanziario alla norma ISO 20022.

L’armonizzazione riguarda tutte le PME.
0
0

Il traffico dei pagamenti svizzero è attualmente in fase di modernizzazione e automazione. Nell’ambito di tale intervento di armonizzazione è prevista la conversione dei formati esistenti allo standard ISO 20022. In futuro i pagamenti saranno così identificati esclusivamente attraverso il numero IBAN. Inoltre le notifiche di esecuzione e avviso saranno standardizzate e le convalide e i messaggi d’errore uniformati. La maggiore automazione ridurrà inoltre i tempi di trasmissione delle transazioni e abbatterà i costi per i pagamenti nell’area europea. Di conseguenza il traffico dei pagamenti diventerà più semplice ed efficiente per tutti.

L’armonizzazione riguarda tutti

Per le PMI svizzere ciò significa dover procedere subito alla conversione dei bonifici, degli avvisi e degli addebiti ai formati ISO. Chi non eseguirà tale operazione entro la fine dell’anno, dal 1o gennaio 2018 non potrà più gestire il proprio traffico dei pagamenti presso PostFinance come fatto finora e riceverà diversi messaggi d’errore. Gli altri istituti finanziari eseguiranno la migrazione nei mesi successivi. Entro metà 2018 il passaggio alla norma ISO 20022 sarà concluso su scala nazionale. Nessuno potrà quindi sottrarsi all’adeguamento del software.

Oneri diversi

«Da qui a fine anno non rimane molto tempo», afferma Alfred Meyenberg, responsabile di progetto presso PostFinance. «Le PMI che non hanno ancora affrontato la questione devono contattare al più presto il proprio fornitore di software e definire con lui la procedura da seguire e le scadenze da rispettare per la migrazione». Infatti, questo passaggio potrebbe risultare più semplice o complesso, a seconda dei settori interessati dal processo di pagamento e dell’utilizzo di un software standard o di una soluzione individuale. Meyenberg aggiunge: «In alcuni casi sarà necessaria anche una fase di test prima di concludere il processo all’interno del sistema di PostFinance».

Supporto da parte di PostFinance

PostFinance assiste le PMI verso l’armonizzazione del traffico dei pagamenti e mette a loro disposizione materiale informativo completo e una piattaforma di test su www.postfinance.ch/armonizzazione-tp. I consulenti clienti saranno lieti di rispondere a eventuali domande e fornire ulteriori chiarimenti.

www.postfinance.ch/update

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 08:02:26 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in PostFinance News del 17/10/2017 - 0 Notizie