NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

LUGANO

16/03/2016 - 07:06

Artrosi: Ozonoterapia e le novità terapeutiche nell’ambito della medicina biorigenerativa

Il Dr.med. Nenad Nikolic risponde alle domande sull'artrosi

0
0

LUGANO - L’artrosi è una patologia così diffusa da poter essere considerata una normale conseguenza dell’invecchiamento.

Già dopo i 18-20 anni di vita cominciano i primi processi di “usura” delle articolazioni. A questo proposito abbiamo parlato con Dr.med. Nenad Nikolic, medico internista di Lugano che da anni si occupa dell’ozonoterapia, soprattutto nella cura delle patologie ortopediche.

Che cos'è l’artrosi?

L'artrosi è una condizione debilitante che colpisce migliaia di persone ogni giorno. Si tratta di una lenta malattia degenerativa, progressiva in cui la cartilagine si usura poco a poco. Più spesso colpisce le persone di mezza età e anziani, ma può colpire anche i pazienti più giovani, soprattutto quelli che hanno avuto delle importanti sollecitazioni sulle articolazioni. È una delle più comuni malattie invalidanti, e presenta elevato impatto sociale, economico e lavorativo. Molte sono le situazioni che predispongono all’insorgenza dell’artrosi: quali le malattie genetiche, la familiarità, il sovrappeso, i traumi, i difetti di allineamento dell’arto, i lavori usuranti, l’attività sportiva se praticata a livello agonistico e per molti anni. I sintomi dell'artrosi includono dolore costante, pesantezza, gonfiore e limitazione della funzionalità articolare. L'artrosi, in sostanza, è qualsiasi lesione che comporta danni alla cartilagine all'estremità delle ossa. Senza cartilagine, le ossa, durante il movimento, sfregano direttamente l'una contro l'altra. Questo è ciò che provoca il dolore e l'infiammazione. Le articolazioni più frequentemente colpite dall'artrosi sono: la colonna lombare e cervicale, il ginocchio, l’anca e le mani.

Quali sono i trattamenti convenzionali?

La terapia è solitamente conservativa e prevede la modifica dello stile di vita, i farmaci (cortisonici ed integratori) e la fisioterapia riabilitativa. La prevenzione è molto importante. Alla base c’è senz’altro il movimento. In caso di fallimento dell’approccio conservativo, di solito si ricorrere alla chirurgia.

In che cosa consiste l’Ozonoterapia?

Quando la cartilagine è lesionata, fino ad ora non esisteva alcun trattamento che poteva ripristinarla. L’Ozonoterapia agisce con un’azione antinfiammatoria ed antidolorifica e presenta la particolarità di non avere alcuna azione lesiva sulla struttura articolare e di non lasciare depositi locali in forma microcristallina come accade invece per le somministrazioni locali di alcune formulazioni a lento rilascio di cortisone. L’azione anti- infiammatoria è dovuta al fatto che l’ossigeno-ozonoterapia, favorisce l’eliminazione delle sostanze mediatrici del dolore e dell’infiammazione, come le prostaglandine, istamina, citochine ecc. L'utilizzo dell'Ozono come trattamento di prima scelta diventa estremamente interessante per il ripristino della funzionalità articolare mediante metodo naturale, non tossico, che dura nel tempo e soprattutto per l’assenza di effetti collaterali. I primi miglioramenti si hanno solitamente dopo 3/4 sedute.

Quali sono le altre novità terapeutiche nell’ambito della medicina biorigenerativa?

Per completare il già ottimo effetto terapeutico dell' ozono, dopo le prime sedute si può combinare con altri 2 trattamenti:

  • La somministrazione di Acido Ialuronico intra-articolare. I suoi effetti benefici sono: antidolorifico, antinfiammatorio, migliora la mobilità articolare, riduce il versamento articolare, ricostruisce lo strato amorfo superficiale della cartilagine e aumenta la densità delle cellule cartilaginee.
  • La somministrazione di un ciclo di PRP fattori di crescita. Quest’ultima è una terapia innovativa (terapia biorigenerativa) che apre nuove prospettive di guarigione per moltissime persone che soffrono di problemi ortopedici. Il trattamento con fattori di crescita piatrinici negli stadi precoci di artrosi viene eseguito con lo scopo di stimolare la guarigione della superficie lesa dell’articolazione; infatti nel gel piastrinico, l'alta concentrazione di fattori di crescita è in grado di stimolare una rapida rigenerazione tissutale.

L’Ozonoterapia è coperta dalla Cassa Malati?

Certamente.

Ecco l’offerta per i lettori di Ticinonline: www.freecoupon.ch 

Il presente articolo è un pubbliredazionale a pagamento redatto da Promoweb


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 03:04:48 | 91.208.130.56