Oggi in People
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

SALUTE

26/02/2010 - 16:24

Le misure del pene si accorciano, "micro" per colpa dell'obesità

0
0

Obesità e inquinamento sono nemici della virilità, tanto che si stanno riducendo alcune misure finora indice di un fisico maschile prestante e il pene tende a diventare "micro". Lo dimostra lo studio condotto a Padova e presentato oggi ad Abano Terme (Padova), nel convegno di Medicina della sessualità.

La ricerca è stata condotta dal Centro di crioconservazione dei gameti maschili dell'Azienda ospedaliera - università di Padova su 2123 ragazzi di 18 anni delle scuole superiori di Padova e provincia.

È risultato che in generale la lunghezza del pene misurata a riposo si è ridotta da 9,7 centimetri a 8,9 centimetri (il 10% in meno negli ultimi 60 anni) e che in 52 ragazzi (il 30,7% dei quali obesi) la lunghezza si era ridotta a circa 6 centimetri, tanto che i ricercatori parlano di "micropene".

Per il coordinatore dello studio, Carlo Foresta, "un pene con qualche millimetro in meno non è un fatto preoccupante di per sé: il nostro non è un allarme sulla capacità sessuale dei giovani oggi. Quello che preoccupa - ha spiegato - è la proiezione nel tempo di questo fenomeno, che annuncia una tendenza all'androginia".

Ats


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 03:40:55 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in People del 24/06/2017 - 0 Notizie