Oggi in People
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

STATI UNITI

12/10/2017 - 20:00

Anche James Van Der Beek denuncia molestie

«Il mio sedere è stato afferrato da uomini anziani e potenti» ha scritto su Twitter il protagonista di "Dawson's Creek"

Keystone / AP
0
0

LOS ANGELES - «Il mio sedere è stato afferrato da uomini anziani e potenti, mi hanno trascinato in conversazioni sessuali inappropriate quando ero molto giovane». È la rivelazione, fatta tramite Twitter, di James Van Der Beek, il Dawson di "Dawson's Creek".

L'attore, oggi 40enne, si aggiunge all'elenco di personaggi di Hollywood che svelano di essere stati vittime di molestie e abusi sessuali, sulla scia dello scandalo che ha coinvolto Harvey Weinstein. «Quello di cui viene accusato Weinstein è un crimine. È inaccettabile. Capisco il senso di impotenza di queste donne nel rivelare gli abusi e sono loro vicino con tutto il cuore, perché ci sono passato quando ero molto giovane». Van Der Beek aveva 20 anni all'epoca di quei fatti, ed era agli esordi: fu proprio "Dawson's Creek" a dargli popolarità planetaria.

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 03:06:52 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in People del 22/10/2017 - 0 Notizie