Oggi in People
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE

04/10/2017 - 15:00

Toscani, da oltre 50 anni dentro al futuro

È stata presentata nella tarda mattinata di oggi “Oliviero Toscani. Immaginare”, esposizione in programma al m.a.x. museo di Chiasso da martedì 10 ottobre a domenica 21 gennaio

Archivio TiPress
0
0
GALLERY | 1 video | 3 immagini

CHIASSO - Una mostra antologica che ripercorre oltre cinquant'anni di attività dell'artista milanese e che inaugura la stagione 2017-2018 del museo, focalizzata su un tema ben preciso, “I visionari”.

“Immaginare”: con questa azione Toscani si sofferma sull’istante di scelta consapevole del mestiere di fotografo. L’esposizione - la prima antologica di Toscani - raccoglie, in primis, cinquantaquattro immagini inedite che il fotografo (classe 1942) scattò negli anni Sessanta, durante il periodo di formazione alla Kunstgewerbeschule di Zurigo (dove nel 1965 si diploma con il miglior punteggio), così come in occasione di viaggi negli Stati Uniti, a Londra, in Bretagna, in Sicilia e in Puglia. Fotografie da cui già fuoriesce l’estro innovativo di un Toscani poco più che ventenne. Che già si spingeva alla ricerca della scoperta, della conquista, utilizzando trasgressione e provocazione.

«Sono rimasta particolarmente colpita nel lavoro di diploma di Toscani  - spiega Nicoletta Ossanna Cavadini, curatrice della mostra (con Susanna Crisanti) e direttrice del m.a.x. museo - Legandoci alla sua sete di ricerca, di scoperta, «già all’epoca, ad esempio, e parliamo del 1965, aveva già elaborato un ipotetico viaggio sulla Luna…».

“Immaginare” presenta inoltre 72 stamponi delle varie campagne per Benetton, 39 numeri della rivista Colors, così come, collocate all’esterno del museo, una serie di immagini legate al progetto “Razza Umana”.

Una mostra, questa, indubbiamente in grado di rompere gli schemi espositivi tradizionali: proprio perché Toscani - «che guarda e ha sempre guardato al futuro, nel corso degli anni ha regolarmente messo da parte l’idea di allestire un’antologica», precisano le curatrici. Tant’è vero che il percorso espositivo di “Immaginare” si apre, sala dopo sala, fino a raggiungere, tramite proiezioni, «una visione multimediale immersiva», capace di raccogliere - grazie a una selezione di oltre 20mila scatti - l’intera produzione dell’artista, portando il visitatore all’interno di un’esperienza singolare e, inevitabilmente, del tutto fuori dal comune.

L’inaugurazione della mostra - alla presenza di Oliviero Toscani - è in programma domenica 8 ottobre alle 17.30.

Info: maxmuseo.ch


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 16:27:35 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in People del 20/10/2017 - 8 Notizie