Oggi in People
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

REGNO UNITO

06/08/2017 - 10:10

I 50 anni di "The Piper at the Gates of Dawn"

L'esordio dei Pink Floyd è un capolavoro del genio psichedelico di Syd Barrett

0
0
GALLERY | 1 video

LONDRA - Il 1967 è stato un anno di grande musica. Due dischi, però, spiccano particolarmente per l'influenza enorme che hanno avuto sulla musica successiva: "The Velvet Underground & Nico" e "The Piper at the Gates of Dawn".

Il primo album vendette pochissimo all'epoca ma oggi è considerato fondamentale, mentre "Piper", di cui ieri è ricorso il 50esimo anniversario dalla pubblicazione, è stato rivoluzionario fin da subito. Un'apoteosi psichedelica firmata Syd Barrett, che guidava i giovani Pink Floyd e che ha spianato la strada a svariati generi. La critica fu positiva fin da subito, e negli anni divenne addirittura osannante. Non a caso oggi è considerato uno dei migliori album psichedelici di sempre, e l'espressione più limpida del genio di Barrett.

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 04:20:50 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in People del 24/10/2017 - 0 Notizie