Oggi in Supsi
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 
Supsi

SUPSI

25/04/2017 - 06:00

Una collaborazione “smart” per il risparmio idrico

Intervista a Andra Emilio Rizzoli, professore e ricercatore della SUPSI

0
0

Chi sei?

Sono Andrea Emilio Rizzoli, Professore e Ricercatore presso l’Istituto Dalle Molle di Studi sull’intelligenza artificiale (IDSIA) della SUPSI.

La SUPSI è coordinatrice del progetto europeo Smart H2o: di cosa si tratta?

A livello mondiale, il consumo dell’acqua è in continua crescita; servono quindi strategie efficienti e sostenibili per gestire la domanda e contenere i consumi. Per intervenire è fondamentale conoscere le abitudini dell’utenza e stimolarla a cambiare il proprio comportamento. Smart H2o, attraverso diverse metodologie e soluzioni informatiche, mira proprio a questo.

Con quali strumenti in particolare?

Grazie alla collaborazione con la Società Elettrica Sopracenerina (SES) e il Comune di Terre di Pedemonte, sono stati posati dei contattori intelligenti che, collegati ad una piattaforma online, forniscono agli utenti informazioni sui propri consumi, consentendogli di adattare il proprio comportamento. Come stimolo per gli utilizzatori, la possibilità di competere virtualmente con altri. Il vincitore? Chi consuma meno!

Per sensibilizzare invece i più piccoli, vi è “Drop!”, il gioco da tavolo per educare in maniera giocosa all’utilizzo efficiente dell’acqua.

Qual è il punto di forza del progetto?

Sicuramente il gioco di squadra: è grazie alla collaborazione con i partner del territorio che Smart H2o ha potuto svilupparsi concretamente.


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 15:21:54 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Supsi del 17/10/2017 - 0 Notizie