Ristor&Azione
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 
banner Ristor&Azione

LUGANO

28/07/2017 - 07:00

5 modi di migliorare gli eventi con le PR e i social media

Un'altra serie di consigli per far crescere e conoscere sempre più i vostri appuntamenti più importanti. È il momento di fare un po' di marketing e pubbliche relazioni su internet

0
0

LUGANO - Qualche giorno fa vi ho dato alcune dritte, basate sulla mia esperienza diretta, su come affrontare l'organizzazione di un evento di rilievo, come un party da decine, centinaia o migliaia, di invitati. Il marketing manager del Ciani, Gaetano Biondo, co-autore dei miei articoli, insieme a Stefy Leggio agli altri amici, soci e collaboratori dell'agenzia di comunicazione Linkfloyd, mi hanno fatto notare che non ho parlato affatto di promozione e social media, elementi indispensabili per far risaltare un evento, diffonderlo e valorizzarlo.
Ecco allora qualche altro consiglio su come far risplendere ancora di più le nostre feste, prima, durante e dopo il loro svolgimento. Come sempre, questi non sono trucchetti da quattro soldi o un elenco puntato di banalità, ma il frutto concreto dell'esperienza e di anni di lavoro nel settore, miei e dei miei collaboratori.

  • Accetta il lato oscuro dei social media, e usa la forza! Copio un'espressione che sarebbe benissimo potuta uscire dai libri del mio amico Benedetto MotisiFacebook, Instagram e soci(al) sono un mezzo eccezionale per raggiungere i propri clienti, fare rete, amplificare la portata e l'impronta digitale di un evento. Anche se alcuni miei colleghi sono un po' refrattari all'uso del social media marketing, o non hanno il tempo di dedicarvisi, ma il mio consiglio è quello di trovare il modo di formarsi professionalmente per farlo da sé, o perlomeno le risorse per pagare dei professionisti. Nessun evento degno di rilievo può esistere senza una presenza formidabile anche online, e avvalersi dell'aiuto della segretaria o del “cugino” per farlo “a gratis”, non serve a nulla, perché il lavoro non sortirà effetto, e si tenderà a pensare che “fare le cose su internet non sia efficace”, mentre l'inefficacia deriva dall'impreparazione di chi si affaccia a un mercato digitale pienissimo di concorrenti preparati.
  • Raggiungere i clienti dove stanno! Il pubblico delle vostra festa che piattaforma usa? Facebook? Instagram? YouTube? LinkedIn? Studiate una strategia, andate sui media che ospitano il vostro target, coordinatevi con i vostri collaboratori e affiliati, invitate degli influencers / opinion leaders locali (piccoli o medi vanno benissimo), parlate il loro linguaggio e invitateli al vostro evento. Se c'è una comunità di creativi interessata a coprire l'evento, scegliete i più bravi e chiedete loro di parlare di voi, o di occupare una postazione all'interno della festa, da cui diffondere immagini e video di quello che sta accadendo. Insomma, l'importante è lavorare con i Social Media e con le modalità che piacciono al nostro pubblico, non con quelle che piacciono a noi!
  • Prima, durante e dopo l'evento! Un party di grandi dimensioni è un evento che va gestito con una campagna di social media marketing, prima, durante e dopo il momento in sé. Prima della data in questione servono hashtag, banner, immagini e video, un po' di budget per promuovere l'evento, mappe su Google, anticipazioni e ogni trovata creativa che vi venga in mente. Durante la festa dovrete essere pronti a twittare, riprendere immagini e video, e condividere contenuti, mostrando al mondo cosa sta succedendo dentro le mura della vostra struttura. Dopo l'appuntamento bisogna rilasciare le migliori foto e i video più eccitanti della serata, come promemoria di quello che è accaduto e biglietto da visita per gli appuntamenti successivi. Nessuna di queste tre fasi va trascurata!
  • Interagire con i nostri ospiti sui social, live! Durante la festa dobbiamo promuovere in diretta quello che sta avvenendo sui nostri canali o sostenere e amplificare la portata social di quello che gli ospiti dicono della serata. Abbiamo creato un hashtag unico per l'evento? Seguiamolo in diretta. La gente condivide a profusione di foto, taggando il nostro locale o la sua posizione? Rispondiamo ai tag con battute o con contributi unici (quando necessario). Sosteniamo insomma i nostri clienti e aiutiamoli a farsi... invidiare da quelli che alla festa non sono potuti venire: magari la prossima volta anche questi ultimi si uniranno al party!
  • Video e foto di qualità! Niente colpisce prima e meglio di una bella foto e di un buon video: questo lo sanno tutti. E allora non ci sono scappatoie a una delle regole più importanti per un evento di alto livello: ci deve essere un professionista che realizza un servizio fotografico ad hoc ogni volta. I nostri smartphone sono ottimi per avere una copertura dell'evento nel momento in cui avviene, ma le immagini realizzate da un professionista spaccheranno la rete per i giorni a venire e saranno la miglior promozione per le serate future. Pensateci: i ricordi svaniscono, pian piano, ma le belle immagini rimangono sempre uguali, nel tempo, a testimoniare i migliori momenti della nostra festa.

Ecco le cose più importanti che ci sono venute in mente, e le pratiche che noi stessi applichiamo, un evento dopo l'altra. Spero che vi siano utili e, per avere più dettagli... chiedeteci come, e vi aiuteremo ancora più nello specifico.

Buon divertimento e buon lavoro a tutti!

Questa rubrica è sponsorizzata dal Ciani Ristorante Lugano


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 05:11:46 | 91.208.130.55