NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 
banner MangiarSano

13/10/2017 - 10:00

Mandorle, ipercaloriche ma dimagranti

0
0

La mandorla, nella sua piccolezza, nasconde un enorme paradosso alimentare. Questa frutta, infatti, pur essendo ipercalorica è puntualmente consigliata in ogni tipo di dieta. Un etto di mandorle contiene circa 600 chilocalorie, un numero elevatissimo che dovrebbe essere un nemico giurato di ogni dieta, e che invece non fa ingrassare.

Il motivo? L'elevato contenuto di grassi insaturi delle mandorle che, in presenza di restrizione calorica, riesce ad aumentare l'ossidazione dei grassi con riduzione preferenziale del grasso viscerale: le mandorle, dunque, pur essendo ipercaloriche aiutano a bruciare i grassi in eccesso.

Lo studio è stato condotto negli Stati Uniti d'America e ha preso in esame un campione di 86 adulti obesi o in sovrappeso divisi in due gruppi che hanno seguito due differenti tipi di diete ipocaloriche, la cui unica differenza era la presenza o meno di mandorle. Ebbene, entrambi i gruppi hanno registrato una significativa riduzione di peso, ma chi ha assunto mandorle ha potuto registrare un calo di un chilo di grasso totale, oltre a una maggiore perdita di grasso viscerale.

(sponsor rubrica: www.mrsmile.ch, frutta & snack in ufficio)

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 03:49:33 | 91.208.130.56