Oggi in Games
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 
banner Games

GAMES

04/01/2017 - 10:00

Steep: Rider alla conquista delle Alpi

Una scommessa ardita quella di Ubisoft che riporta in auge gli sport invernali nei game con coraggio e inventiva

Ubisoft
0
0
GALLERY | 1 video | 9 immagini

ANNECY - Un “GTA” pacifico sulle innevate vette delle Alpi, questo è – molto semplificando, ma nemmeno poi troppo – “Steep”, ultima scommessa di Ubisoft uscita giusto poco prima di Natale. Le parole chiave (ovviamente) neve, sport estremi e divertimento a ruota libera.

A rotta di collo - Già perché di limiti e confini “Steep” proprio non ne vuole offrire e fa della libertà il suo fulcro. Basta la pressione di un tasto e si può passare da una disciplina all'altra senza soluzione di continuità: dallo snowboard, passando per gli sci fino alla tuta alare e al parapendio.

Parola d'ordine: libertà - Questi gli strumenti da utilizzare per sfrecciare fra le Alpi esplorando il paesaggio alla ricerca di punti di interesse, piste e cose da fare e vedere. La filosofia è quella del mondo aperto in cui a decidere l'itinerario è il giocatore. È una chiave di lettura inedita e ardita quella di Ubisoft, considerando la formula chiusa e solitamente “tutta corse” preferita da questa tipologia di giochi. 

Occhio a non perdersi - Qui è incentivata la creatività e il percorso singolare e la voglia di improvvisare i propri trick ovunque ci faccia piacere. La sensazione, anche grazie all'efficace resa visiva, è senz'altro inebriante anche se non sono tutte rose e fiori. Il rischio talvolta con "Steep" è quello di trovarsi un po' persi, con solo una vaga idea di quello che ci è richiesto di fare. In un certo senso il gioco rischia di essere un po' vittima di sé stesso e della sua voglia di concedere la libertà assoluta.

Non c'è bisogno di sciolina - Buona, anzi molto buona la parte tecnica: dalla grafica (e la bella resa del massiccio alpino) fino ai comandi, semplici e funzionali. Molto fichi tutti i rider (e le rider), customizzabili fino al midollo con una nutritissima serie di accessori stilosissimi. Ovviamente per acquistarli bisogna utilizzare la valuta interna del gioco che si può ottenere sbloccando vari obiettivi o... pagando moneta sonante!

Online fondamentale - Appunto importante: anche se non si vuole giocare online con amici (o nemici) una connessione costante al web è obbligatoria. Se, da una parte, può essere un po' fastidio l'interconnessione popola in maniera interessante il mondo di gioco con gli "omini" degli altri giocatori che ogni tanto appaiono di sfrecciando e rendendo il tutto decisamente meno solitario.

Per i patiti delle piste - In conclusione, se siete dei fanatici della neve e se l'idea di un mondo alpino tutto vostro vi fa venire l'acquolina in bocca “Steep” non potete proprio perdervelo. 

Steep è disponibile per Playstation 4 (versione provata), Xbox One e Pc Windows.

VOTO: 8


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 04:26:36