Oggi in Finanza
News
PostFinance
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

STATI UNITI

07/09/2016 - 21:02

Addio Jack, benvenuta acqua: ecco l’iPhone7

Sono stati presentati da Apple anche l'Apple Watch 2 e le nuove cuffie wireless AirPods

0
0
GALLERY | 6 immagini

SAN FRANCISCO - La prima vera novità della serata Apple è stata Mario Bros. Il personaggio Nintendo è stato presentato dal suo creatore Shigeru Miyamoto alla platea accorsa, in realtà, per vedere confermati i rumors trapelati nelle settimane scorse sui prodotti della Mela. L’idraulico più famoso al mondo, che vedremo nel gioco Super Mario Run, ha poi lasciato il palco alle attese conferme.

AppleWatch 2 - Il primo nuovo prodotto presentato è AppleWatch. L’orologio di Apple si è largamente imposto tra i dispositivi indossabili “intelligenti”, ma negli ultimi mesi ha subito il ritorno dei dispositivi indossabili “semplici”, quelli che non permettono di utilizzare applicazioni di terze parti. Un nuovo orologio era quindi imprescindibile per rilanciare il settore. Nonostante questo Cook ha mostrato con orgoglio l’ascesa del proprio marchio tra i risultati di vendita a livello mondiale.

Prima di parlare delle novità hardware Jeff Williams è salito sul palco per ricordare le novità più importanti del sistema operativo WatchOS3 che muoverà i nuovi orologi e che erano già state anticipate in giugno. Il CEO di Niantic ha poi presentato il proprio prodotto Pokemon Go. La parte più interessante è però evidentemente la presentazione del nuovo modello: l’AppleWatch2 con i suoi nuovi cinturini e, soprattutto, con la garanzia di poterlo utilizzare in acqua fino a 50 metri di profondità.

Il lavoro di ingegneria per permettere di rendere l’orologio impermeabile ha costretto gli ingegneri a disegnare un’architettura che permetta all’altoparlante di espellere l’acqua che entra nella casa dell’orologio. Il cuore del nuovo orologio è stato ridisegnato completamente con un processore Dual-Core e un processore grafico con prestazioni raddoppiate. Anche il nuovo display è stato reinventato riuscendo a renderlo due volte più brillante con una definizione ancora migliore. Il nuovo modello colma un’altra lacuna del primo modello introducendo il GPS che funziona anche per le App di terze parti. A questo punto l’orologio diventa un navigatore che non solo può tenere traccia dei nostri percorsi mentre si corre, ma può anche guidarci in un’escursione.

Come dicevamo con il secondo modello si amplia anche la collezione dei cinturini. «Siamo convinti che il nuovo modello possa piacere a tutti, ma crediamo che possa piacere particolarmente ai corridori» e infatti Apple ha ampliato il legame che già aveva con il marchio Nike offrendo un modello “AppleWatch Nike +” con cinturino realizzato in collaborazione con Nike. Nike ha creato anche un’App appositamente per l’AppleWatch2 che dovrebbe aiutarci a mantenerci in allenamento.

I nuovi modelli avranno prezzi di partenza simili a quelli del primo modello che, nel frattempo, sarà aggiornato con i nuovi processori Dual-Core e sarà venduto a 100 dollari in meno rispetto alla seconda serie. Saranno in vendita dal 16 settembre.

iPhone 7 - «L’iPhone è il telefono con il quale tutti gli altri vengono confrontati», spiega Cook, ed è per questo motivo che «è diventato un fenomeno culturale in tutto il mondo». Prima di mostrare le novità hardware Cook ricorda le novità software del nuovo iOS10, anticipate a giugno. La doppia lente della fotocamera - le cui immagini sono trapelate già da mesi - è stata la prima immagine apparsa sul grande schermo del Bill Graham Auditorium. È Phil Schiller che prende il palco per scendere nei dettagli del nuovo prodotto. Il nuovo design è molto più raffinato e definito con una sola superficie tra vetro e alluminio che rende quasi invisibili le antenne sui lati. La seconda novità, anche questa già anticipata, è il nuovo “Home button" che diventa sensibile alla pressione riconoscendone 4 diversi livelli.

Terza novità, molto attesa, è la resistenza all’acqua e alla polvere. Come l’AppleWatch2 anche l’iPhone7 sarà impermeabile. Le nuove fotocamere integreranno uno stabilizzatore ottico, un sistema a sei lenti e una maggiore apertura che permetterà di assorbire il 50% in più di luce. Apple ha però anche lavorato su un nuovo processore di immagini capace di 100 milioni di operazioni in 25 millisecondi grazie al quale, promette Schiller, si raggiungerà un risultato mai prima avvicinato. Anche la fotocamera frontale è stata migliorata con un sensore da 7 MP.

Tutto questo nel modello di base, mentre il nuovo iPhone7 Plus avrà come anticipato 2 fotocamere da 12 MP. Una di queste sarà wide-angle, mentre una sarà una lente tele. Sarà il software a gestire le due lenti alternandole in funzione dello scatto che intendiamo fare e donando al nostro telefono uno zoom ottico e non più software. Le due fotocamere permettono però anche quello che Schiller chiama Sneak Peak, ovvero la possibilità di scattare delle fotografie che, riconoscendo i volti delle persone, creerà una mappa 3D e trasformerà tutto il resto nello sfondo. Anche lo schermo sarà differente: il 25% più brillante con una migliore gestione dei colori.

La scelta di dotare i nuovi telefoni di altoparlanti stereo è la sesta novità presentata. Apple porta quindi il sistema già adottato su iPad Pro anche sui suoi telefoni. La scelta di eliminare l’entrata jack, anch’essa già data per scontata nei giorni scorsi, è realtà. In attesa che il passaggio venga digerito da tutti, utenti e produttori, per sfruttare le attuali cuffie sarà indispensabile utilizzare l’adattatore che Apple inserirà nelle scatole dei nuovi iPhone7.

AirPods - L’ottava novità è la sfida di offrire audio di qualità senza cavi. Ed è così che Schiller presenta i nuovi AirPods. Le nuove cuffiette hanno perso il filo guadagnando però un processore Apple W1 progettato proprio per le AirPods, integreranno anche un microfono e, ovviamente, una batteria (della durata di 5 ore) che si ricaricherà semplicemente inserendo le cuffie nel loro contenitore. Le cuffie saranno in grado di collegarsi autonomamente al dispositivo che useremo permettendoci di cambiarle tra di loro.

L’ultimo punto presentato da Schiller sono le prestazioni. Il nuovo processore si chiama A10 Fusion, ha quattro cuori, due di questi garantiscono prestazioni superiori del 40% rispetto al precedente A9, mentre i due nuovi core sono ad alta efficienza e consumano solo 1/5 dell’energia rispetto ai modelli precedenti. La gestione dei core verrà gestita in funzione delle necessità del momento garantendo le migliori prestazioni con il minor consumo possibile.

Anche graficamente il salto in avanti è notevole: +50% rispetto al processore A9 e 3 volte le prestazioni dell’A8. Tutta questa potenza permetterà di avere giochi con “grafica da console” e l’utilizzo di programmi come Adobe Lightroom.

Un concentrato di potenza che però non comprometterà la durata della batteria che dovrebbe essere di 2 ore superiore rispetto agli attuali 6s e di un’ora rispetto ai 6s Plus.

L’ultima novità è l’ulteriore crescita delle memorie che partiranno da 32GB fino a 256GB.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

5 commenti da TIO
volavola - 9 Settembre 2016 alle 10:50
Novità sul mercato degli smartphone: ZERO
Quelle che vengono presentate come novità in casa Apple sono utilizzate dalla concorrenza da anni.
per es. Sony fa smartphone impermeabili (che si possono immergere facendo video) da almeno 5-6 anni.
Lo stesso vale per cuffie senza fili e fotocamere con tanti megapixel dove la concorrenza (Samsung, Huawei, Sony ma anche Nokia) le propongono da anni. Forse è l'inizio della fine?

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
53 commenti da FACEBOOK
Rosana Senzacognome - 8 Settembre 2016 alle 23:35
io ho un iphone 4s acquistato nel 2010 e funziona benissimo!

Partecipa sulla pagina ticinonline.ch
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 13:36:14 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Finanza del 23/10/2017 - 9 Notizie