Oggi in Finanza
News
PostFinance
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

NUOVA ZELANDA

23/05/2016 - 10:13

I Lego sono sempre più violenti

Uno studio rivela come le armi e i comportamenti minacciosi siano aumentati esponenzialmente nei kit

0
0

CHRISTCHURCH - Con i suoi eroi ammazza-cattivi e gli scenari di combattimento e guerra la Lego è sempre più lontana dal candore degli albori. Come denuncia una ricerca neozelandese, il catalogo del produttore danese è infatti sempre più pieno di violenza.

«I prodotti della Lego non sono più innocenti come erano una volta», indica Christoph Bartneck, il direttore della ricerca presso la University of Canterbury. Secondo lo studioso, in particolare, gli omini dalla testa gialla «presentano aumenti del livello di violenza esponenziali e significativi», riporta il Guardian.

Lego ha iniziato a distribuire i suoi mattoncini nel 1949, ma ha introdotto le prime armi solo nel 1978, sotto forma di spade, asce e lance nel kit di un castello. L’analisi dei ricercatori neozelandesi rivela come, adesso, il 30% delle confezioni della casa danese contenga delle armi. La violenza è aumentata stabilmente anche nei cataloghi del produttore: «Adesso come adesso circa il 40% delle pagine contiene qualche forma di violenza, in particolare scene di sparatorie, e i comportamenti minacciosi sono aumentati negli anni», afferma lo studio.        

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

3 commenti da TIO
spank77 - 23 Maggio 2016 alle 12:54
Finalmente qualcuno che si fa avanti ! I lego di oggi fanno schifo (e poi tutti quei pezzettini minuscoli che si attaccano sotto i piedi...quando tuo figlio urla perchè non trova più un pezzettino grande come un'unghia di topo...)

Come mamma sono indignata dal modo in cui la Lego sta pubblicizzando i suoi prodotti: cartoni, fumetti, spot televisivi, cataloghi...nessuno è al riparo...e anche se non hai la tv all'asilo e alle elementari spopolano già i Ninjago, Star Wars e altri nomi esotici.
Insomma per una mamma sta diventando una giungla questa società invasa da giochi e videogiochi violenti...difficili nasconderli dagli occhi dei bambini !

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 12:31:56 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Finanza del 24/09/2017 - 0 Notizie