Oggi in Finanza
News
PostFinance
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

STATI UNITI

06/03/2015 - 22:04

Maxi-compenso a Marchionne, 31,3 milioni per il 2014

L'amministratore delegato ha portato a casa un bonus una tantum da quasi 25 milioni di euro

0
0

NEW YORK - Maxi-compenso per Sergio Marchionne, che per il suo ruolo chiave nella fusione fra Fiat e Chrysler riceve 31,3 milioni di euro per il 2014. Fca ha infatti riconosciuto al suo amministratore delegato uno stipendio di 6,6 milioni di euro (2,5 milioni di salario, 4 milioni per performance e 111.410 euro in altri compensi), e un bonus una tantum da 24,7 milioni di euro per l'importante ruolo del suo numero uno.

È quanto emerge dall'Annual Report di Fca, nel quale si precisa che i consiglieri non esecutivi hanno approvato anche un'altra una tantum per Marchionne da 12 milioni di euro, da esercitare solo quando finirà il suo mandato e l'assegnazione, previo via libera dell'assembla generale, all'amministratore delegato di 1,62 milioni di azioni restricted.

Al prezzo odierno di 14,06 euro, e con un via libera dell'assemblea che dovrebbe essere scontato, Marchionne porterebbe a casa nel 2015 ulteriori 22,77 milioni di euro, con i quali la cifra complessiva dei 'premì che gli sono riconosciuti sale a 59,7 milioni.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 02:41:17 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Finanza del 24/10/2017 - 0 Notizie