Oggi in Finanza
News
PostFinance
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

TICINO

29/02/2012 - 18:30

Ars Medica e Sant'Anna di Lugano acquisite da Genolier Swiss

Genolier Swiss Medical Network ha acquisito il 100% del capitale azionario delle due cliniche ticinesi

0
0

LUGANO - GSMN ha finalizzato oggi l’acquisizione delle società Ars Medica Clinic SA e Salus Medica Clinic SA, conformemente all’accordo firmato a settembre 2011 con Ermanno Sarra, fondatore e amministratore delegato del Gruppo Ospedaliero Ars Medica. Le due cliniche ticinesi sono quindi divenute partecipazioni detenute al 100% da Genolier Swiss Medical Network SA, società quotata in borsa sul segmento domestico del SIX Swiss Exchange.

Le nuove filiali saranno consolidate nel capitale di Genolier Swiss Medical Network con effetto retroattivo a partire dal primo gennaio 2012. Ars Medica Clinic e Clinica Sant’Anna hanno realizzato un fatturato rispettivamente pari a CHF 39.41 milioni e CHF 37.72 milioni nel 2011. GSMN conta di perseguire e rafforzare lo sviluppo dei due istituti ospedalieri investendo nelle loro infrastrutture oltre 15 milioni nei prossimi anni. Con queste recenti acquisizioni, il fatturato del gruppo di cliniche private supererà i 300
milioni nel 2012.

Il gruppo di cliniche private Genolier Swiss Medical Network ha finalizzato oggi l’accordo relativo all’acquisizione del 100% del capitale azionario delle due cliniche private ticinesi Ars Medica e Sant’Anna di Lugano. Le due società saranno consolidate nel capitale di GSMN con effetto retroattivo a partire dal primo gennaio 2012 e il gruppo darà seguito alle opere e alle strategie adottate da Ermanno Sarra, fondatore e amministratore delegato del Gruppo Ospedaliero Ars Medica tragicamente deceduto nel novembre 2011 in un incidente in elicottero. La sua società, Sogeho International SA, non diverrà azionista di GSMN, contrariamente a quanto annunciato in precedenza. Il sig. Fulcieri Kistler rimane il presidente del Consiglio d’Amministrazione delle due filiali ticinesi, che conterà tra i propri membri anche la sig.ra Valérie Dubois-Hequet e i sigg.ri Erto Paglia, Fulvio Pelli, Luigi Pedrazzini, Raymond Loretan, Antoine Hubert, Beat Röthlisberger e Gilles Frachon.

L’Ars Medica è stata costruita dalla famiglia Sarra nel 1989. Questa clinica dai più moderni standard ospedalieri dispone di 75 posti letto e tratta ogni anno circa 3'000 pazienti, con 180 collaboratori e 30 medici accreditati. L’Ars Medica Clinic è divenuta leader indiscussa e polo di riferimento a livello cantonale per la chirurgia ortopedica e la traumatologia dell’apparato locomotore, discipline intorno a cui ruota l’intera organizzazione della clinica, con un pronto soccorso specializzato, un servizio di radiologia dedicato, 4 sale operatorie attrezzate per la chirurgia artroscopica e protesica e un servizio di fisioterapia con piscina. Direttore della clinica Ars Medica è il sig. Fabio Casgnola, che riveste anche il ruolo di direttore operativo di GSMN per il Ticino.

La Clinica Sant'Anna - la culla dei ticinesi – fu fondata nel 1922 dalle sorelle della «Gemeinschaft der St. Anna Schwestern» di Lucerna. A Sorengo dal 1934,  quello della Clinica Sant’Anna è il reparto di maternità più importante del Ticino, nonché uno dei principali poli privati per la maternità in Svizzera, contando circa 900 nascite all’anno e un servizio di neonatologia attrezzato per le cure intensive ai prematuri. Con 87 posti letto, 90 medici accreditati e 200 collaboratori, la clinica riveste un ruolo fondamentale per la salute pubblica ticinese, in particolare per la salute della donna, la senologia, l’oncologia, la medicina interna e, con le sue 5 sale operatorie, la chirurgia specializzata. A partire da maggio 2011 la Clinica Sant'Anna dispone inoltre del primo Centro di Medicina Preventiva in Ticino, a servizio della popolazione e delle aziende attente alla salute dei propri collaboratori. Direttore della clinica Sant’Anna è il sig. Jérôme Puginier, incaricato anche della direzione commerciale di GSMN in Ticino.

I piani di sviluppo previsti per il 2012 proseguiranno per entrambe le cliniche, che rientrano nella pianificazione ospedaliera del Canton Ticino. GSMN si augura di poter beneficiare della rinomata piattaforma sanitaria luganese per rafforzare le attività a livello cantonale, nazionale e internazionale, in particolare sul mercato italiano. Il gruppo ha pianificato un investimento pari a CHF 15 milioni nell’arco dei prossimi tre anni a favore delle infrastrutture sanitarie e  alberghiere delle due cliniche ticinesi al fine di sostenerne la crescita. Con un fatturato annuale previsto di oltre CHF 80 milioni nel 2012, queste due  acquisizioni vanno a completare la gamma di prestazioni e la presenza su scala nazionale del gruppo GSMN. Con 10 istituti ospedalieri, GSMN è attualmente il solo gruppo di cliniche private in Svizzera presente nelle tre principali regioni linguistiche del Paese. Genolier Swiss Medical Network prevede di realizzare un fatturato di oltre CHF 300 milioni nel 2012.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 06:22:29 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Finanza del 23/08/2017 - 0 Notizie