Oggi in Estero
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

FRANCIA

17/02/2017 - 14:31

Théo su Facebook: «Grazie a tutti»

0
0

PARIGI - "Grazie, mi avete dato tanta forza": in un videomessaggio pubblicato su Facebook, Théo, il ragazzo di 22 anni brutalizzato, e secondo l'accusa stuprato, con il manganello da una pattuglia della Police Nationale, durante un fermo a Aulnay-sous-Bois - nella banlieue di Parigi - ringrazia tutti coloro che lo hanno sostenuto in questi ultimi 20 giorni.

Ora, afferma, "sono uscito dall'ospedale e grazie a dio sono uscito sulle mie proprie gambe. Tenevo a realizzare questo video per dire un grazie grande grande ad ognuno di voi, in tutte le lettere che mi avete scritto, su Facebook, sms, inviati attraverso i miei amici, questo mi ha fatto molto piacere e mi ha datotanto forza".

Nel filmato il ragazzo aggredito appare seduto su un divano, al fianco della madre e di una sorella. Quattro agenti della Police Nationale sono indagati, di cui uno per stupro e gli altri tre per violenze di gruppo. Oggi il presidente, Francois Hollande, sarà di nuovo in banlieue per cercare di disinnescare le tensioni esplose dopo il fermo di Theo.

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 06:38:44 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Estero del 22/07/2017 - 0 Notizie