Oggi in Estero
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

COREA DEL SUD

07/10/2017 - 10:00

Corea del Nord: Seul vigila sui rischi di nuove provocazioni

0
0

SEUL - La Corea del Sud osserva con grande attenzione i movimenti sopra il 38esimo parallelo temendo nuove provocazioni di Pyongyang intorno al 10 ottobre, giorno del 72esimo anniversario della fondazione del Partito dei Lavoratori.

Pur in assenza di segnali chiari, la vigilanza resta alta in base alle indicazioni date da intelligence e militari. L'Ufficio presidenziale ha fatto sapere di tenere d'occhio la ricorrenza di martedì non escludendo "la possibilità di altre provocazioni", ha spiegato un funzionario citato dall'agenzia Yonhap, per il quale se il Nord decidesse di agire "Seul risponderebbe con fermezza in stretto coordinamento con gli Stati Uniti e la comunità internazionale".

Domani, intanto, cade il 20esimo anniversario della nomina di Kim Jong-il, padre dell'attuale leader Kim Jong-un, a segretario generale del Partito dei Lavoratori: i media ufficiali hanno oggi lodato i risultati da lui raggiunti alla guida del paese e presentato un breve programma di celebrazioni pianificate per i due eventi.

La Blue House, la presidenza sudcoreana, ha messo a punto un piano speciale di monitoraggio delle attività anomale del Nord anche in concomitanza dei 10 giorni di Chuseok, festività locale molto sentita e dedicata agli antenati, quest'anno insolitamente lunga.

Altra data considerata sensibile per le intemperanze di Pyongyang è il 18 ottobre quando si apriranno i lavori del 19esimo congresso del Partito comunista cinese (Pcc), passaggio delicato che nelle attese vedrà il presidente Xi Jinping rafforzare il suo potere e l'ingresso della "sesta generazione" ai vertici del Pcc.


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 02:05:36 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Estero del 19/10/2017 - 0 Notizie