Oggi in Agenda
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

TEATRO

14/10/2012 - 13:21

"Le droghe mi hanno tenuto in vita", l'irriverenza di Jan fabre

L’arte di Jan Fabre pronta a pungere il Ticino





LUGANO - Osceno e irriverente, il coreografo, regista, scrittore e artista visivo Jan Fabre (janfabre.be) sarà il 24 ottobre al Foce di Lugano per sconvolgere il suo pubblico con lo spettacolo “Drugs kept me alive” (Le droghe mi hanno tenuto la vita).

Nel cartellone della 21esima edizione del Festival Internazionale del Teatro organizzato da Teatro Pan e OfficinaOrsi, questo è forse l’opera teatrale che meglio incarna il concetto di  arte scenica contemporanea che da sempre accompagna questa manifestazione che da sempre porta in Ticino alcuni dei lavori migliori al livello mondiale così come le prime opere di giovani artisti emergenti.

TRE60arti

Una forma di teatro lontana da quella alla quale siamo abituati sulla quale oggi si apre una nuova finestra per chi la vuole avvicinare, conoscere, capire e seguire. Si tratta del progetto pilota “TRE60Arti” che, promosso da OfficinaOrsi e Trickster-p in stretta collaborazione con il Dicastero Giovani ed Eventi della Città di Lugano, intende dare spazio a un approfondimento dei linguaggi artistici contemporanei con un’attenzione particolare alle arti sceniche e performative.

Interazione

Nato dall’esigenza di creare un contenitore dove potersi incontrare e dialogare, TRE60Arti intende mettere in rete persone che con specificità differenti ruotano attorno all’ambito delle arti sceniche sul territorio ticinese e che desiderano approfondire la loro pratica arricchendola attraverso la condivisione e il confronto. Come? Con i Cantieri.

Cantieri

TRE60Arti si articola in tre direzioni: la prima consiste in un approfondimento alla visione semplice partendo da un singolo spettacolo, la seconda tratta il percorso di approfondimento alla visione lungo la durata di un intero festival mentre la terza si concretizza in Cantieri teorici e pratici con artisti di livello internazionale.

La prima tappa del progetto – il Cantiere 1 - avrà luogo nell’ambito del Festival Internazionale del Teatro e sarà un percorso di approfondimento alla visione condotto da Simona Gonnella.

Programma Cantiere 1:

Domenica 21.10 ore 17:00, incontro preliminare. A seguire visione di Sonja

Mercoledì 24.10 incontro sulla visione di Sonja, a seguire visone di Fabre

Venerdì 26.10  incontro sulla visione di Fabre

Sabato 27.10 visione di Seiler, incontro sulla visione di Seiler e visione di Copacabana

Domenica 28.10 incontro sulla visione di Copacabana e conclusione.

Ulteriori informazioni su www.tre60teatro.blogspot.ch.

Termine iscrizioni: 15 ottobre

&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 26.07.2014 01:03:50
Tutte le notizie in Agenda del 26/07/2014 - 0 Notizie