Oggi in Finanza
News
Postfinance
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

ZURIGO

07/05/2012 - 11:54

Borsa svizzera sempre in perdita





ZURIGO - Al pari delle principali piazze europee, anche la borsa svizzera sta subendo i contraccolpi del voto - critico verso le politiche di austerità seguite finora - espresso ieri in Grecia e in Francia. Verso le 11.30, l'indice principale SMI cedeva lo 0,86% a 6004,68 punti. Sul mercato allargato, l'SPI arretrava dello 0,74% a 5613,46 punti.

Rispetto ai mercati azionari di Grecia e Francia, dove le banche subiscono perdite consistenti, a Zurigo i principali istituti bancari stanno resistendo meglio all'ondata di vendite: UBS cedeva lo 0,35%, il Credit Suisse lo 0,63% e Julius Baer il 2,37%.

Tra gli assicurativi, ZFS arretrava dello 0,54% e Swiss Re dello 0,94%, nonostante i buoni risultati pubblicati sul finire della settimana scorsa da quest'ultima società.

Vendite anche sui titoli ciclici, con ABB in perdita dello 0,67% e Adecco dell'1,83%. Invariata Holcim.

Tra i difensivi, Nestlé è invariata, mentre Novartis cede lo 0,20%. Pesante invece Roche, in calo del 3,69%. Dopo uno studio eseguito durante la fase III, il gigante farmaceutico ha infatti deciso di interrompere l'ulteriore sviluppo del suo medicamento per la circolazione Dalcetrapib. Il farmaco in questione - considerato finora molto promettente - non fa diminuire in maniera significativa il rischio di infarto o ictus rispetto ai trattamenti tradizionali.

Unici titoli in positivo stamane sono SGS e Givaudan.



ATS
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 01.11.2014 00:44:03
Tutte le notizie in Finanza del 01/11/2014 - 0 Notizie